Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

Domani sera, venerdì 11 novembre, alle 11 il primo appuntamento con l’onorevole Silvia Volo, sottosegretario all’ambiente. Venerdi 18 novembre il secondo con il costituzionalista Giuseppe Campanella. Entrambi gli incontri si svolgono alla Leopolda e fanno parte nel progetto “Diritto ai diritti”, finanziato dal Ministero del Lavoro per aumentare la consapevolezza dei diritti di cittadinanza da parte delle persone Down, con riguardo anche al diritto di voto”.

 

 

PISA, giovedi 10 novembre 2016 – “Chi dice di votare sì” e “chi dice di votare no”. Anche la sezione di Pisa dell’Associazione italiana Persona Down e la Società della Salute della Zona Pisana si occupa del referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. Lo fa non certo per prendere parte per uno schieramento o l’altro, ma tramite il progetto “Diritto ai diritti”, l’iniziativa nazionale di Aipd finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e che si propone di “aumentare la consapevolezza dei propri diritti di cittadinanza da parte delle persone adulte con sindrone di Down, con particolare riguardo all’espressione delle proprie opinioni e all’esercizio del diritto di voto”.

Due gli appuntamenti in calendario. Si comincia da “Chi dice di votare sì” con il sottosegretario all’ambiente Silvia Velo e l’Assessore comunale alle politiche sociali Sandra Capuzzi che interverranno domani pomeriggio, venerdi 11 novembre, alle 17, “intervistati” da Michele Schinella, Francesco Vaglini, Jacqueline Demuro e Monica Lunardi, rispettivsmente, presidente, consigliere e referenti progetto “Diritto ai Diritti” dell’Aipd Pisa.

Stessa formula la settimana successiva: venerdi 18 novembre alle 17, infatti, sarà la volta di “Chi dice di votare no” con l’intervento del professor Giuseppe Campanelli, docente di diritto costituzionale all’Università del Salento. Tutti e due gli incontri si svolgeranno alla Leopolda.