Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

poster_a3.jpg
Progetto Fili di Quartiere: per tre sabati, 14 aprile, 12 maggio e 9 giugno, il quartiere della Stazione dalla mattina alla sera "si anima" con musiche, spettacoli di arte ciricense, mostre e mercatini. Un progetto nato dalla collaborazione fra la Società della Salute Zona Pisana UC Alta Marginalità, l’Assessorato alle Attività Produttive, Commercio e Turismo del Comune di Pisa, la Cooperativa Sociale “Il Cerchio” e altre realtà associative del quartiere. L’iniziativa nasce dall’esigenza di promuovere azioni tese ad una valorizzazione dei luoghi e degli spazi dell’area della Stazione di Pisa al fine di agevolare il lavoro di mediazione ed offrire alla cittadinanza occasioni di interesse culturale e turistico.

Durante gli eventi il gruppo dei “Volontari di quartiere” del Progetto “Homeless” si muoverà per strade e piazze facilitando lo spostamento delle persone da un luogo all’altro e raccogliendo le impressioni di chi parteciperà.

Si comincia alle nove in piazza Vittorio dove il mercato contadino, il Progetto “Ecosaette” offrirà gratuitamente, a chi acquisterà prodotti di vario genere, il trasporto in bicicletta dei prodotti stessi fino all’auto o all’abitazione.

A partire dalla undici di sabato 14 aprile il via al divertimento e all’animazione con gli artisti di strada, in azione nelle due piazze e sotto i loggiati di Viale Gramsci.

Postazioni per giocare a scacchi e caram (antico gioco di tradizionale asiatico ) saranno collocate sotto le Logge e in Piazza Vittorio. Mentre all’interno degli spazi del DopoLavoro Ferroviario sarà possibile visitare per tutta la giornata una mostra di modellismo ferroviario, all’interno dell’hotel dei Cavalieri e nei loggiati vicini un esposizione di fotografie e pitture di artisti pisani. Alle 15.30 in piazza Vittorio sarà la volta dell’animazione per bambini e adulti. Alle 16.00 la musica itinerante della band”Sonalastrana”. Da non perdere gli artisti del circo “Chez-nous, le cirque”.

Programma delle iniziative