Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

La comunità pisana in sostegno di Daniela Petraglia, vittima di un furto e di un’aggressione nel proprio locale. Settanta posti per un menù preparato da chef di ristoranti pisani. Aderiscono all’iniziativa anche Confcommercio e Confesercenti

FotocenaPergoletta.JPG

Una cena di solidarietà con Daniela Petraglia, proprietaria della trattoria “La Pergoletta”, che pochi giorni fa ha subito, nel suo noto locale del centro storico, prima un furto e poi un’aggressione. A promuovere l’iniziativa è la Società della Salute della Zona Pisana.

“Siamo convinti – spiega la presidente della Sds e assessore alle Politiche sociali del Comune di Pisa, Sandra Capuzzi – che in questo momento sia importante dare un segnale collettivo di solidarietà di fronte al ripetersi di episodi di microcriminalità di cui molti esercenti pisani sono stati vittime. La comunità non è insensibile a questa situazione, non si gira dall’altra parte, ma vuole esserci, insieme e in modo compatto”.

L’appuntamento è per martedì 20 marzo alle ore 20 alla Pergoletta, in via della Belle Torri 40. Previsto un menù da 30 euro per circa 70 coperti. Insieme allo staff, nella cucina del locale ci saranno chef pisani come David Cataldi, dell’osteria “Il Fantasma dell’Opera” e Giampiero Mugnai della trattoria “Il Campano”.

L’incasso sarà utilizzato per dare un supporto economico ai commercianti che vorranno installare sistemi di sorveglianza nei propri locali.

Nella notte tra domenica e lunedì Daniela Petraglia ha subito il furto della cassa (circa 500 euro). Inoltre le sono state rubate le chiavi del locale e diverse bottiglie di vino. La mattina del giorno successivo, mentre era in atto la riparazione delle porte danneggiate dai ladri, è stata aggredita da un malvivente entrato nel locale, che le ha provocato una frattura al polso.

“Di fronte a eventi simili nessuno deve restare solo – continua Capuzzi – . E oggi è giusto che la comunità si stringa intorno a Daniela Petraglia, donna generosa, che in tante occasioni ha aiutato gli altri. In questo caso Daniela è un simbolo: con lei abbracciamo tutti coloro che, negli ultimi mesi, hanno subito traumi simili”.

“Si è trattato di un’esperienza terribile – afferma Daniela Petraglia, proprietaria della Pergoletta e presidente Confristoranti Pisa – . Tuttavia sarei contenta se almeno l’accaduto non passasse inosservato, se fosse utile a mettere sotto i riflettori la questione della sicurezza in città”.

“In questo momento è per noi importante far arrivare un segnale forte di solidarietà a Daniela – afferma Massimo Rutinelli, vicepresidente di Confesercenti Pisa e proprietario de “Il Tegame” e del “Il Crudo” – e darci una mano concreta tra colleghi per far capire che di fronte a questi episodi siamo tutti dalla stessa parte”.

“La notizia dell'aggressione a Daniela, da anni dirigente Confcommercio e Presidente di Confristoranti, è stata uno shock – commenta Valeria Di Bartolomeo, presidente del Gruppo Terziario Donne Confcommercio - . Aveva subito altri tre furti nell'ultimo periodo ma non avrei mai pensato si arrivasse a tanto. A lei, come imprenditrice ma soprattutto amica, tutto il nostro sostegno. È sempre stata, in questi anni, la prima a tendere la mano in caso di necessità, ora è il momento che la città le dimostri solidarietà per ciò che le è accaduto”.

Attachments: